Ricetta Babà napoletano con crema

Un altro classico della pasticceria italiana: il Babà napoletano, arricchito con della crema pasticcera e delle amarene sciroppate.

In realtà le origini di questo dolce risalgono al Re polacco Stanislao Leszczyński. Pare che proprio lui, per caso, fece incontrare l’impasto lievitato con il Rum e quindi fece nascere una nuova specialità. In Polonia esiste tuttora un dolce tradizionale, chiamato babka (nonna), che rappresenta il progenitore dell’odierno Babà.

Ma è proprio la città di Napoli che ha custodito la tradizione del Babà e lo ha fatto conoscere in tutto il mondo, un dolce speciale per tutte le occasioni.

Video – Ricetta babà alla crema

Ingredienti per l’impasto del Babà

  • 3 uova
  • 30 ml di latte
  • 50 gr di zucchero semolato
  • un pizzico di sale
  • 13 gr di lievito di birra
  • 250 gr di farina 00
  • 100 gr di burro

Ingredienti per la crema del Babà

  • 5 tuorli
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 1 bustina di Vanillina
  • 20 gr di farina 00
  • 20 gr di amido di mais
  • 600 ml di latte

Ingredienti per la bagna

  • 450 ml di acqua
  • 600 gr di zucchero semolato
  • un bicchiere di rum (240 ml)

Come preparare il Babà napoletano

Partiamo dalla crema pasticcera

In un pentolino versiamo i tuorli, lo zucchero semolato, la vanillina, la farina e l’amido di mais. Continuiamo a mischiare con la frusta ad ogni aggiunta fino ad ottenere un composto omogeneo.

La crema del babà napoletano

Versiamo il latte e portiamo il pentolino sul fuoco. Portiamo ad ebollizione continuando a mischiare senza sosta.

Lasciamo bollire la crema pasticcera sul fuoco la crema per un paio di minuti mischiando velocemente. Dopo due minuti la crema perderà ogni eventuale traccia di farina e può quindi essere tolta dal fuoco. Copriamo con pellicola trasparente e lasciamo intiepidire. Se necessario conserviamo la crema in frigorifero a 4°C (non oltre 2-3 giorni).

Preparazione della crema

Passiamo all’impasto dei Baba

Per preparare un impasto per Babà perfetto, portiamo in una ciotola le uova, il latte, lo zucchero, il sale e il lievito di birra sbriciolato. Mischiamo il tutto a mano fino a quando il lievito di birra non si sarà sciolto completamente.

Aggiungiamo la farina setacciata e impastiamo a mano fino ad ottenere un impasto omogeneo. Quindi aggiungiamo il burro fuso e impastiamo ancora fino a quando l’impasto non sarà ben liscio ed omogeneo.
Spolveriamo con farina e copriamo con un canovaccio per la prima lievitazione. La massa dovrà raddoppiare, per circa 40 minuti a circa 30°C.

Al termine della prima lievitazione portiamo l’impasto nelle formine imburrate. Riempiamo le formine a circa 3/4 e lasciamo lievitare ulteriormente a 30 gradi fino a quando l’impasto non sarà arrivato al bordo delle formine.

L'impasto dei babà

Quindi inforniamo in forno statico preriscaldato a 160°C fino a doratura della parte superiore dei Babà.

La bagna

Portiamo a ebollizione l’acqua con lo zucchero e, una volta spento il fuoco, aggiungiamo il rum.
Immergiamo i Babà nella bagna ancora calda, li lasciamo scolare e decoriamo con crema e amarene sciroppate.

Bagnare i babà

Quindi portiamo la crema pasticcera nella sac à poche e farciamo i Babà. Per guarnire usiamo delle amarene sciroppate, che disponiamo al centro dei Babà.

Vi è piaciuta la ricetta del Babà napoletano alla crema? Fateci sapere la vostra opinione inserendo un commento a fine pagina.

Articoli correlati:

<a href=”http://www.bloglovin.com/blog/14688035/?claim=8e5an7m7bu9″>Follow my blog with Bloglovin</a>

Come valuti questo articolo?

Clicca per votare!

Average rating 0 / 5. Totale voti: 0

Nessun voto! Vota per primo.

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *