Ricetta castagnaccio toscano

Ricetta castagnaccio toscano

La ricetta del castagnaccio toscano è tra le ricette di dolci più facili e veloci. E’ un dolce tipicamente autunnale, originario delle zone appenniniche della Toscana e dell’Emilia.

Il castagnaccio si prepara con pochi e semplici ingredienti, non prevede l’utilizzo della farina e quindi è adatto per chi non preferisce o non può assumere glutine. Il castagnaccio, grazie ai suoi ingredienti, è anche indicatissimo per chi segue una dieta vegetariana o vegana.

Oltre alla farina di castagne, ingrediente principe della ricetta del castagnaccio toscano, il dolce è composto da noci, pinoli, uva passa e rosmarino.

Video – Castagnaccio ricetta originale

Trovi tutti gli accessori di pasticceria che ti servono per questa ricetta e molte altre offerte sul nostro Shop Online Amazon

Ingredienti

  • 350 gr di farina di castagne
  • 1 litro di acqua
  • 1 cucchiaino di miele
  • 70 gr di noci
  • 150 gr di uva passa
  • 30 gr di pinoli
  • rosmarino q.b.
  • olio di oliva (per ungere lo stampo)

Preparare il castagnaccio toscano

Iniziamo portando in un contenitore la farina di castagne setacciata. Versiamo l’acqua in tre porzioni separate. Mischiamo bene con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Aggiungiamo il miele, mischiamo brevemente e lasciamo riposare il composto per almeno due ore.

Preparare il castagnaccio emiliano

Nel frattempo tagliamo grossolanamente le noci. Immergiamo in acqua tiepida l’uvetta per almeno 15 minuti. Poi eliminiamo l’acqua e versiamo l’uvetta reidratata nel composto con la farina di castagne.

A questo punto accendiamo il forno statico a 200°C e prepariamo uno stampo per dolci di 30 centimetri di diametro, ungendolo con olio di oliva.

Quindi versiamo il composto di castagne nello stampo, distribuiamo l’uvetta con una spatola, aggiungiamo le noci, i pinoli e del rosmarino.

L'impasto del castagnaccio

Quindi inforniamo per circa 30 minuti. Per una corretta cottura la superficie del castagnaccio toscano deve presentare delle piccole crepe.

Cottura del castagnaccio tradizionale

Lasciamo raffreddare e poi serviamo tagliando a fette o a quadrotti.

Castagnaccio toscano ricetta

Cosa ne pensate, vi piace questa ricetta? Inserite un commento a fine pagina per farci sapere cosa ne pensate.

Articoli correlati:

Come valuti questo articolo?

Clicca per votare!

Average rating 0 / 5. Totale voti: 0

Nessun voto! Vota per primo.

Se lo hai trovato utile...

Seguici sui social media!

Siamo spiacenti che non ti sia piaciuto questo articolo!

Auitaci a migliorare i nosrti contenuti

Facci sapere come possiamo migliorare questo articolo