Blog posts

Pasta choux per bignè

Pasta choux per bignè

Impasti tradizionali di pasticceria

La pasta choux è l’impasto tradizionalmente usato per i bignè, ma che può essere utilizzato anche per piatti salati. Oggi presentiamo la nostra ricetta e mostriamo come preparare i bignè.

Potete farcire questi bignè con crema pasticcera o crema zabaione. Se poi volete creare un dessert spettacolare, composto da bignè, che sicuramente farà colpo sui vostri ospiti, guardate il nostro video del croque en bouche.

Video – Ricetta pasta choux

Ingredienti della pasta choux

  • 1/4 bicchiere d’acqua (60ml)
  • 1/4 bicchiere di latte (60ml)
  • 125gr di burro (o margarina)
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1 bicchiere di farina (130 gr)
  • 4 uova (220 gr)

Preparazione dei bignè

Per preparare la pasta choux per bignè versare l’acqua, il latte e il sale in un pentolino a fuoco medio. Sciogliere il burro e portare a ebollizione. Portare il fuoco al minimo e aggiungere la farina. Mischiare continuamente per evitare la formazione di grumi.

Cottura della pasta per bignè

Quando la farina è ben incorporata alzare il fuoco per un paio di minuti continuando a mischiare fino a quando si formerà una patina sul fondo del pentolino.

Cottura della pasta choux

Far raffreddare il composto (circa 10 minuti) e quindi aggiungere le uova singolarmente mescolando. Se l’impasto risulta troppo liquido aggiungere 1-2 cucchiai di farina. Si consiglia la visione del filmato per vedere la giusta consistenza dell’impasto.

Incorporare le uova nella pasta choux

Portare l’impasto in una sac à poche e formare delle piccole noci di impasto su una placca da forno imburrata e con carta da forno sul fondo.

Formare i bignè con la sacca

Per eliminare le punte lasciate sui bignè dalla sac à poche, basta bagnare un dito in acqua ed eliminarle delicatamente.

Eliminare le punte sui bignè

Cuocere in forno statico preriscaldato a 200°C per 10 minuti e poi a 170°C per altri 10-15 minuti. I bignè devono assumere un colorito dorato. Per una buona riuscita dei bignè si raccomanda di non aprire il forno nei primi 20 minuti di cottura.

Facci sapere la tua opinione su questa ricetta, lascia un commento a fine pagina.

About the author

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *