Blog posts

Torta di compleanno fatta in casa

Torta di compleanno fatta in casa

Cake design tutorial italiano

Vuoi preparare una torta di compleanno fatta in casa? Con il nostro aiuto puoi imparare a puoi preparare torte di compleanno splendide e deliziose.

Per un compleanno speciale puoi scegliere se puntare sul gusto di una torta classica o sull’estetica mozzafiato di una torta decorata a tema.

torta di compleanno facile

Noi di ItalianCakes vi possiamo proporre diverse alternative di torte di compleanno per tutte le età e tutti i gusti.

Prima di presentarvi la torta di oggi, vi proponiamo dei link ad altri articoli dove trovate progetti di torte di compleanno fatte in casa.

Torte di compleanno decorate con panna montata:

Torte di compleanno decorate con pasta di zucchero:

Come potete vedere la torta che vi presentiamo oggi è una torta di compleanno molto semplice, composta da un pan di spagna classico bagnato al Martini bianco, con un ripieno di panna montata, banane, cioccolato fondente e mandorle.

Video – Torta panna e cioccolato fondente

Ingredienti della torta di compleanno

Ingredienti Pan di Spagna

  • 4 uova
  • 160 gr di zucchero semolato
  • 160 gr di farina 00

Ingredienti per la bagna

  • 200 ml di Martini bianco
  • 200 ml di acqua
  • 20 gr di zucchero semolato

Ingredienti per la farcia e decoro

  • 100 gr di mandorle sgusciate
  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 3 banane
  • 1 litro di panna fresca
  • 4 cucchiai di zucchero semolato
  • cioccolato e mandorle a piacere per guarnire

Preparare la torta di compleanno fatta in casa

Il Pan di Spagna

Per preparare la nostra fantastica torta di compleanno fatta in casa iniziamo preparando il Pan di Spagna classico. Montiamo le uova con lo zucchero nella planetaria. Se usiamo uno sbattitore elettrico possiamo montare i tuorli con lo zucchero e gli albumi a parte, da incorporare alla fine della lavorazione con un cucchiaio per avere un impasto più spumoso.

Incorporiamo la farina con un cucchiaio o una spatola. Mischiamo delicatamente con movimenti circolari dal basso verso l’alto.

Preparare il pan di spagna

Quindi versiamo l’impasto in uno stampo imburrato di 25 centimetri di diametro. Inforniamo in forno statico preriscaldato a 200°C per 5 minuti e poi abbassiamo la temperatura a 180°C per 30-40 minuti. Verificare sempre la cottura con uno stecchino. Per maggiori informazioni sul Pan di Spagna potete consultare la pagina dedicata alla ricetta del Pan di Spagna classico.

Al termine della cottura lasciamo raffreddare la torta nello stampo per 10 minuti e poi lo portiamo su un piatto. Si consiglia di far riposare il Pan di Spagna tutta la notte al riparo da odori e umidità.

Bagniamo e farciamo la torta di compleanno

Quindi prepariamo la farcia tagliando grossolanamente le mandorle sgusciate, il cioccolato fondente e le banane. Montiamo 500 ml di panna fresca con 2 cucchiai di zucchero semolato (se vuoi sapere tutto sulla panna montata consulta l’articolo “Panna montata: quale scegliere?“) e incorporiamo mandorle, cioccolato e banane.

Tagliare le mandorle

A questo punto tagliamo il Pan di Spagna in tre dischi, bagniamo con la bagna composta da acqua e Martini bianco, e stendiamo la farcia divisa in due porzioni. Lasciamo da parte un piccolo quantitativo di farcia per rivestire con uno strato sottile tutta la torta. Lasciamo riposare la torta in frigorifero anche tutta la notte.

Farcire una torta di compleanno

La decorazione finale della torta

Il giorno seguente la torta si sarà stabilizzata, subendo un leggero rigonfiamento dovuto alla bagnatura e alla farcitura.

Decorare una torta di compleanno

Quindi montiamo la restante panna con lo zucchero semolato e la utilizziamo per rivestire la torta. Decoriamo i bordi con una spatola decorativa e la sommità della torta con sac à poche e un beccuccio a stella di grandi dimensioni. Infine guarniamo con quadrotti di cioccolato e mandorle sgusciate.

Decorare con sac à poche

Provate anche voi a preparare questa torta di compleanno e fateci sapere se vi è piaciuta. Inserite un commento a fine pagina e fateci avere le vostre impressioni.

About the author

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *