Cos’è il cmc: informazioni sull’uso

Cos’è il cmc? La cmc o carbossimetilcellulosa sodica è un derivato della cellulosa, una gomma usata in campo alimentare (e non) allo scopo di modificare la viscosità dell’elemento a cui viene mischiata. Come additivo alimentare atossico e ipoallergenico viene identificata con il codice E466 e usata come stabilizzante in vari prodotti tra cui il gelato. Viene utilizzata anche in farmaceutica come addensante e per questo motivo è reperibile anche nelle farmacie (attenzione al prezzo di vendita che solitamente è poco conveniente).
La cmc viene commercializzata in polvere ed è solubile in acqua fredda.

Nel contesto della pasticceria decorativa (cake decorating e cake design) la cmc può essere utilizzata mischiata ad acqua per avere un ottimo collante alimentare a basso costo. Può essere anche mischiata al fondente (ad esempio la pasta di zucchero) per rendere l’impasto più adatto a lavorazioni complesse come ad esempio modeling o realizzazione di fiori realistici.
Come collante alimentare, in sostituzione a glassa reale e alla miscela acqua e zucchero a velo, fornisce un’ottima resa e non lascia residui antiestetici.

Ricetta colla alimentare

Ingredienti

  • 1 parte di cmc (ad es. un piccolo cucchiaino da caffè)
  • 30 parti di acqua tiepida

Procedimento

Mescolare bene gli ingredienti nelle proporzioni indicate e lasciar a riposo tutta la notte. Il giorno seguente aggiungere ancora acqua se vogliamo una consistenza più liquida. A distanza di tempo potrebbe essere necessario aggiungere ancora acqua.

Informazioni sulla cmc additivo alimentare

Acquista la cmc o altri accessori di pasticceria sul nostro Shop Amazon

Ricetta fondente con pasta di zucchero

Ingredienti

  • 1-2 cucchiaini da te di cmc
  • 500 gr di pasta di zucchero

Procedimento

Preparare la porzione di pasta di zucchero indicata. Versare su un piano di lavoro antiaderente la cmc e lavorare bene la pasta di zucchero fino ad incorporare completamente la polvere di cmc. Utilizzare subito o conservare per breve tempo coprendo con più strati di pellicola trasparente e riponendo in un contenitore a chiusura ermetica. La pasta ottenuta è una sorta di pasta di gomma, perfetta per creare decorazioni varie, tra cui topper per torte e composizioni floreali.

Nel video vi mostriamo la ricetta della pasta di zucchero e successivamente vi mostriamo come utilizzare la cmc per avere un fondente ancora più versatile. Lasciate un commento a fine pagina e guardate le nostre torte in pasta di zucchero.

Se questo articolo ti è stato di aiuto, ti preghiamo di lasciare un voto positivo qui sotto. Se hai domande o suggerimenti per migliorare questo articolo, non esitare ad inserire un commento a fine pagina.

Argomenti correlati:

Come valuti questo articolo?

Clicca per votare!

Average rating 4.5 / 5. Totale voti: 11

Nessun voto! Vota per primo.

Se lo hai trovato utile...

Seguici sui social media!

Siamo spiacenti che non ti sia piaciuto questo articolo!

Auitaci a migliorare i nosrti contenuti

Facci sapere come possiamo migliorare questo articolo

4 thoughts on “Cos’è il cmc: informazioni sull’uso

    1. Ciao Antonella, ci sono diversi modi per addensare la panna e l’uso della cmc non è tra questi. Il più semplice è aggiungere il mascarpone per ottenere una panna montata più densa e stabile.

  1. Buongiorno, volevo sapere se posso utilizzare il cmc ormai scaduto? Mi serve per realizzare delle rose in pasta di zucchero. Grazie 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *