Naked Cake: come decorare una torta senza pasta di zucchero

La Naked Cake è una torta preparata secondo i dettami del cake design, quindi con particolare attenzione al lato estetico, ma senza usare la pasta di zucchero e valorizzando nel contempo la bontà di creme e impasti.

Se le caratteristiche torte del cake design hanno come principale protagonista la pasta di zucchero, le Naked Cake ne sono sprovviste, ma non per questo sono meno affascinanti. Anzi, la mancanza di un rivestimento pesante, ci da la possibilità di poter adottare ricette più tradizionali senza temere effetti collaterali.

Possiamo decidere di preparare una Naked Cake se non vogliamo utilizzare la pasta di zucchero o altro fondente, o se, per via delle alte temperature (giornate estive), non possiamo lavorare correttamente la “pdz”.

Il video tutorial passo passo mostra una panoramica sulle ricette utilizzate, la preparazione e la decorazione della torta.

Video – Preparare e decorare una naked cake

Accessori utilizzati *

  • Piano girevole
  • Spatola lunga
  • Spatola rettangolare
  • Impastatrice planetaria

* Acquista gli accessori che ti servono sul nostro Shop Amazon

Composizione della Naked Cake

  • 2 Sponge cake al limone da 15 cm di diametro
  • 2 Sponge cake al limone da 20 cm di diametro
  • 1 porzione di crema al burro al limone
  • 1 porzione di crema al burro meringata
  • Fiori e foglie di pasta di zucchero

Prepariamo la nostra torta decorata

Tempo richiesto: 3 ore.

I tempi di preparazione indicati si riferiscono all’assemblaggio e decorazione della torta. Non sono quindi compresi i tempi di preparazione delle varie ricette e delle decorazioni floreali. Per i tempi complessivi consulta le relative ricette e/o tutorial.

  1. Creazione decorazione floreale

    La prima fase per la preparazione della Naked cake è la creazione dei fiori e delle foglie in pasta di zucchero. Questo può avvenire nei giorni precedenti alla preparazione della torta. I fiori in pasta di zucchero possono essere conservati in contenitore a chiusura ermetica anche per un mese o più.

    Fiori di zucchero rose

  2. Prepariamo la Sponge cake

    Abbiamo prima preparato le Sponge cake al limone come da ricetta indicata (cliccate nel link per vedere il video dettagliato e stampare la ricetta). Al termine della cottura, dopo aver lasciato 10 minuti le torte nello stampo, abbiamo lasciato riposare le Sponge cake tutta la notte. Se non potete prepararla il giorno prima, basta attendere che si raffreddino, tuttavia consigliamo (per tutti gli impasti compreso il Pan di spagna) di lasciarle riposare tutta la notte (a temperatura ambiente e coperte con un canovaccio da cucina).

    Sponge cake

  3. Prepariamo le creme

    Prepariamo la crema al burro meringata per il rivestimento e la crema al burro al limone per la farcitura e quindi procediamo con l’assemblaggio della torta.

    Crema al burro al limone

  4. Tagliamo le torte e farciamo

    Prima di tutto tagliamo a strati le torte. Abbiamo scelto di non bagnare le torte (non necessario), ma se preferite potete usare una leggera bagna analcolica o del Maraschino. Disponiamo della crema meringata lungo il bordo della torta e farciamo al centro con crema al limone. Ripetiamo l’operazione su tutti gli starti fino a comporre due torte da 15 e da 20 centimetri di dimetro.

    Farcire una torta

  5. Rivestiamo con crema al burro

    Usiamo la crema meringata per ricoprire tutti lati visibili della torta. Poi, usando la spatola rettangolare eliminiamo la crema in eccesso, portando alla luce i vari strati di Sponge cake.

    Preparare una naked cake

  6. Assembliamo le torte

    Utilizziamo i pioli per torte a piani della Decora che fungono da sostegno per non schiacciare la torta con il peso di quella soprastante. Inseriamo tre-quattro pioli nella parte centrale della prima torta, tagliamo l’eccesso che fuoriesce dalla torta e li riposizioniamo definitivamente. Ora possiamo portare la torta più piccola sopra la prima in posizione centrale.

    Preparare una torta a piani

  7. Inseriamo le decorazioni floreali

    Non rimane che guarnire con i fiori e le foglie in pasta di zucchero.

    Decorare una naked cake

Che ne dite di questa Naked cake? Se vi piace il tutorial che vi abbiamo proposto o avete provato a fare anche voi questa torta, lasciate un commento a fine pagina e fateci sapere cosa ne pensate, o date un voto a questo articolo.

Articoli correlati:

Come valuti questo articolo?

Clicca per votare!

Average rating 0 / 5. Totale voti: 0

Nessun voto! Vota per primo.

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *