Pasta di zucchero: 10 domande ricorrenti

Oggi rispondiamo alle 10 domande che ci ponete più spesso sulla pasta di zucchero (pdz).

Gennaio è il mese dedicato agli iscritti al nostro canale YouTube ItalianCakes. Per questo motivo abbiamo pensato di pubblicare qualche video extra (al martedì pomeriggio, oltre ai consueti video del venerdì pomeriggio).

Attraverso i commenti ai nostri video di YouTube e su nostra esplicita richiesta attraverso un sondaggio proposto ai nostri utenti di Facebook, abbiamo raccolto le domande ricorrenti a cui abbiamo deciso di rispondere con tre video: uno sulla pasta di zucchero, uno sulla panna montata e uno sulla ghiaccia reale.

In questo articolo proponiamo il primo dei tre video, che verranno rilasciati a cadenza settimanale.

Video – Pdz: le vostre domande ricorrenti

Trovi tante offerte interessanti di accessori per pasticceria e cake design nel nostro Shop Amazon

Le domande sulla pasta di zucchero

Che tipo di pasta di zucchero (pdz) usate nei vostri video?

Nella maggior parte dei casi usiamo la pdz preparata in casa con la nostra ricetta (la trovate a fine pagina tra glia articoli correlati). Ad esempio la abbiamo usata in molti nostri video per creare personaggi, modellare fiori e come pasta di rivestimento. Talvolta ci è capitato anche di usare della pasta commerciale. Questo è stato necessario quando abbiamo dovuto preparare torte grandi come la nostra ultima torta nuziale con fiori di pasta di zucchero.

Cos’è la CMC?

La CMC è un derivato della cellulosa usata in campo farmaceutico e alimentare. Nel contesto della pasta di zucchero viene utilizzata per migliorare le proprietà elastiche della pasta. Con la CMC possiamo ottenere una pdz perfetta per il modeling e la realizzazione di decorazioni floreali complesse. Usiamo la CMC anche per creare del collante alimentare (addizionandola all’acqua).

Pasta di zucchero ricetta con cmc

Che differenza c’è tra pasta di zucchero e pasta di gomma?

La principale differenza tra le due paste decorative sta nel fatto che la pdz è più versatile e facile da preparare. La pasta di gomma viene usata in particolare per la realizzazione di personaggi e fiori realistici e solitamente richiede l’uso della gomma adragante. Per ottenere un’ottima pasta per fiori e modeling possiamo anche addizionare alla pasta di zucchero il CMC.

Colorare la calla in pasta di zucchero

Qual collante alimentare usate?

Utilizziamo sia l’acqua addizionata al CMC che la ghiaccia reale. Di solito usiamo la ghiaccia reale quando dobbiamo incollare della pasta di zucchero già solidificata su altra pasta solidificata (ad esempio una decorazione sul rivestimento della torta già indurito). Usiamo invece l’acqua con CMC in tutti gli altri casi.

Posso aggiungere il colorante nella pdz mentre la sto preparando?

A nostro avviso non è consigliabile la colorazione della pasta di zucchero in fase di preparazione della ricetta. Consigliamo vivamente di preparare la pasta e di incorporare il colorante il giorno seguente.

Perché usate Vodka per colorare al posto dell’acqua?

Usiamo la Vodka quando vogliamo colorare la superficie della pasta di zucchero con pennello. La Vodka (in piccole quantità) serve a sciogliere il colorante ed evapora molto più velocemente dell’acqua. Quindi la vodka fissa il colorante sulla pasta permettendoci di ottenere un’ottimo risultato.

Pitturare il logo della torta

Devo mettere la torta in frigorifero prima di rivestirla con la pdz?

Certo, dobbiamo far riposare la torta in frigorifero sia dopo la farcitura che dopo il rivestimento con crema al burro (o ganache al cioccolato). Per poter stendere bene la crema di rivestimento, occorre ammorbidirla, mentre per poter stendere bene la pasta di zucchero di copertura, la crema si deve solidificare. Per questo motivo è consigliabile portare la torta in frigorifero per tutta la notte o almeno qualche ora.

Quanto posso conservare la torta in frigorifero?

Solitamente una torta decorata con pasta di zucchero richiede un tempo di preparazione di almeno un paio di giorni (considerando i tempi di riposo della torta). Dovremmo calcolare questo tempo e lasciare la torta ultimata in frigorifero per non più di un giorno (in linea di massima). Questo per evitare che la torta assorba gli odori del frigorifero, ma soprattutto in considerazione della crema utilizzata.

Quanto posso tenere la pdz in frigorifero?

Può essere conservata in frigorifero, avvolta in più sacchetti di plastica e in contenitore a chiusura ermetica, per diverse settimane. In linea di massima possiamo conservarla circa un mese.

Posso conservare la pasta di zucchero in congelatore?

Sconsigliamo di congelare la pasta di zucchero. In particolare la nostra ricetta di pdz richiede l’utilizzo della gelatina che non può essere congelata.

Avete altre domande da proporre sul tema? Inseritele in un commento a fine pagina e cercheremo di rispondervi al più presto.

Se questo articolo vi è stato di aiuto, vi chiediamo di lasciare un voto qui sotto.

Articoli correlati:

Come valuti questo articolo?

Clicca per votare!

Average rating 0 / 5. Totale voti: 0

Nessun voto! Vota per primo.

Se lo hai trovato utile...

Seguici sui social media!

Siamo spiacenti che non ti sia piaciuto questo articolo!

Auitaci a migliorare i nosrti contenuti

Facci sapere come possiamo migliorare questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *